Corso di recupero funzionale

Il corso di recupero funzionale è una proposta nuova di riabilitazione in acqua a Trento. Ideale per chi ha seguito una terapia medica e vuole continuare il suo percorso di riabilitativo.

Descrizione del corso

Il corso è una proposta di A.S.I.S. per singoli o al massimo per tre persone. Offriamo un vero e proprio intervento professionale, esclusivo e personalizzato per chi, in seguito a terapia medica, vuole continuare ad attivare il recupero funzionale. Il programma prevede esercizi in acqua, ambiente riabilitativo rilassante e stimolante che consente di tonificare e mobilizzare i distretti interessati partendo dalla totale assenza di peso per arrivare al carico completo in maniera graduale e progressiva. La lezione ha la durata di 45 minuti e deve essere concordata preventivamente con l’istruttore.

Perché scegliere il corso di recupero funzionale

Per continuare il percorso riabilitativo post-traumatico o post-operatorio
Per attivare il recupero funzionale, sfruttando le proprietà rilassanti e stimolanti dell’acqua

A chi si rivolge

Il nostro corso di recupero funzionale si rivolge alle persone che vogliono integrare la terapia medica post-traumatica o post-operatoria con un programma di esercizi mirati.

Orari e impianti

PISCINA C. S. MANAZZON:
LUN – MER: 11.15 – 12.00

PISCINA C. S. ITO DEL FAVERO:
MAR: 11.15 – 12.00

PISCINA C. S. TRENTO NORD:
VEN: 11.15 – 12.00

Tariffe

lezione per 1 persona  euro  14,00 + ingresso
lezione per 2 persone  euro  10,00  a persona + ingresso
lezione per 3 persone  euro    8,00  a persona + ingresso

Come iscriverti

È necessaria la prenotazione che può avvenire:
  • telefonicamente da lunedì a venerdì dalle ore 08:00 alle ore 09:00 al numero di Nicoletta Fiore 340 2337070
  • tramite SMS al numero di Nicoletta Fiore 340 2337070
  • tramite mail all’indirizzo corsifitness@asis.trento.it
Disdette: nel caso di impossibilità a frequentare l’attività prenotata, per tutte le attività, è necessaria la disdetta che deve pervenire con le modalità sopra riportate. 

La pratica delle attività di fitness proposte da A.S.I.S. si configura come “ludico motoria " Legge 9 agosto 2013, n. 98 e succ. mod.; non necessita quindi dell’obbligatorietà di alcuna certificazione medica anche se A.S.I.S. consiglia vivamente un controllo medico che escluda controindicazioni.