Corso di hydrobike

Prova l’hydrobike a Trento, la pedalata in acqua che tonifica e migliora la tua capacità aerobica. Per frequentare il corso di hydrobike non serve essere capaci di nuotare e nemmeno sapere andare in bicicletta.

Descrizione del corso

Un’attività ormai consolidata nel campo del fitness in acqua, da effettuarsi immersi fino al torace, utilizzando apposite bike in acciaio inox. Le bike sono dotate di palette che contrapponendosi all’acqua durante la pedalata ne sfruttano la resistenza permettendo la tonificazione generale di tutto il corpo ed il miglioramento delle qualità motorie come forza, velocità e resistenza. L’attività è praticata seguendo le indicazioni dell’istruttore, sfruttando i ritmi della musica per incrementare la parte aerobica della lezione.
Ha una durata di 45 minuti.

Perché scegliere il corso di hydrobike

Per praticare un allenamento globale e tonificare senza sovraccaricare
Per potenziare le qualità motorie
Per fare movimento divertendoti in acqua

A chi si rivolge

Il corso è adatto a tutte le persone che vogliono tenersi in forma, divertendosi.

Orari e impianti

PISCINA C. S. TRENTO NORD:
MER – VEN: 12.45 – 13.30

PISCINA C. S. ITO DEL FAVERO
MAR – GIO: 9.15 – 10.00    e   12.45 – 13.30    
LUN – MER: 20.00 –20.45

Tariffe

1 lezione: euro 4,00 + ingresso
5 lezioni + ingressi: ADULTI euro 39,90    OVER65 euro 30,30  UNDER18 euro 33,10  STUDENTI euro 34,40                              
10 lezioni + ingressi: ADULTI euro 78,80   OVER65 euro 59,60  UNDER18 euro 65,20  STUDENTI euro 67,80                              

Come iscriverti

Per le attività di Hydrobike è necessaria la prenotazione telefonica chiamando l’Ufficio rapporti utenti al numero 0461 959812 negli orari di apertura dell’ufficio (da lunedì a mercoledì 8:30-12:30 e 14:30-17:00 giovedì 8:30-17:00 venerdì 8:30-12:30) a partire da venerdì 06 ottobre 2017.

Disdette: nel caso di impossibilità a frequentare l’attività prenotata, per tutte le attività, è necessaria la disdetta che deve pervenire con le modalità sopra riportate. 

La pratica delle attività di fitness proposte da A.S.I.S. si configura come “ludico motoria " Legge 9 agosto 2013, n. 98 e succ. mod.; non necessita quindi dell’obbligatorietà di alcuna certificazione medica anche se A.S.I.S. consiglia vivamente un controllo medico che escluda controindicazioni.