Accesso civico


L'accesso civico è  il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti,  nei casi in cui A.S.I.S. ne abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito web istituzionale.
Il diritto di accesso civico è disciplinato dagli articoli 5 e seguenti del D.Lgs. n. 33/2013 e dall'art. 1, comma 1, lett. 0a) della L.R. 10/2014 e dal Regolamento aziendale sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso documentale, civico semplice e civico generalizzato adottato con delibera del Consiglio di amministrazione n. 18/2018 dd. 16.7.2018.
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata tramite posta elettronica certificata (asis.trento@pec.it) o posta elettronica ordinaria (segreteria@asis.trento.it) ad A.S.I.S..

Da luglio 2016, le funzioni di Responsabile per la trasparenza sono assunte dal Direttore,  ing. Luciano Travaglia. 
Sono uffici di supporto al Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza l'Organismo di vigilanza ex D.Lgs. 231/2001 (organismodivigilanza@asis.trento.it) e l'Ufficio giuridico amministrativo (ufficiogiuridicoamministrativo@asis.trento.it).
Per appuntamenti o contatti con il RPCT o l'OdV:  riferimento telefonico Segreteria aziendale ASIS 0461959799 - mail: segreteria@asis.trento.it e organismodivigilanza@asis.trento.it .
Per appuntamenti o contatti con l'Ufficio giuridico amministrativo: riferimento telefonico 0461959800 - mail: ufficiogiuridicoamministrativo@asis.trento.it.



ACCESSO CIVICO "SEMPLICE" CONCERNENTE DATI, DOCUMENTI E INFORMAZIONI SOGGETTI A PUBBLICAZIONE OBBLIGATORIA

Applicabilità
Riferimenti normativi D.Lgs. 14.3.2013, n. 33 - art. 5, comma 1 
L.R. 29.10.2014, n. 10 - art. 1, comma 1
Linee Guida ANAC adottate con delibera 8.11.2017, n. 1134 - Allegato 1)
Contenuto dell'obbligo Nome del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonchè modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale e nome del titolare del potere sostitutivo, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale



ACCESSO CIVICO "GENERALIZZATO" CONCERNENTE DATI E DOCUMENTI ULTERIORI
Applicabilità
Riferimenti normativi D.Lgs. 14.3.2013, n. 33 - art. 5, comma 2
L.R. 29.10.2014, n. 10 - art. 1, comma 1, lett. 0a)
Linee Guida ANAC adottate con delibera 8.11.2017, n. 1134 - Allegato 1)
Contenuto dell'obbligo Nomi Uffici competenti cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonchè modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale.
Ai sensi della lett. 0a) dell'art. 1, comma 1, della L.R. 10/2014 l'accesso civico disciplinato dall'art. 5 del D.Lgs. 33/2013 ha ad oggetto i documenti detenuti da A.S.I.S., ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione.



REGISTRO DEGLI ACCESSI

Applicabilità Sospesa in attesa delle linee guida A.N.AC. FOIA per gli enti partecipati o controllati dalla pubblica amministrazione e quindi esclusa dalle linee guida A.N.AC. 1134/2017 per gli enti pubblici economici
Riferimenti normativi Linee guida A.N.AC. FOIA (delibera 1309/2016)
Linee Guida ANAC adottate con delibera 8.11.2017, n. 1134 - Allegato 1)
Contenuto dell'obbligo Elenco delle richieste di accesso (atti, civico e generalizzato) con indicazione dell’oggetto e della data della richiesta nonché del relativo esito con la data della decisione





modello richiesta accesso civico generalizzatomodello richiesta accesso civico sempliceRegolamento sul procedimento amministrativo e sul diritto di accesso documentale, civico semplice e civico generalizzato